I Menhir di Laconi

Perda Iddocca VII Perda Iddocca VIII Piscina 'e Sali I Piscina 'e Sali II Piscina 'e Sali III Piscina 'e Sali IV Piscina 'e Sali V Piscina 'e Sali VI Piscina 'e Sali VII Piscina 'e Sali IX Pranu Maore I Pranu Maore II Pranu Maore III Pranu Maore IV Pranu Maore V S'Arretzraxiu Tamadili
Barrili I Barrili II Bau Carradore I Bau Carradore II Bau Carradore III Genna Arrele I Genna Arrele II Genna Arrele III Genna Arrele V Genna Palau I Martingiana II Montes I Nuraghe Orrubiu III Nuraghe Orrubiu IV Palas de Nuraxi I Palas de Nuraxi II Perda Iddocca VI
Foto-prof-atzeni

La scoperta delle statue menhir di Laconi prende avvio nel 1969, quando venne rinvenuta in localita Genna Arréle, la prima statua menhir, la quale "giaceva isolata sul ciglio alla destra della stradetta di penetrazione agraria, al margine di un terreno incolto." (Enrico Atzeni, 1973)
Da quel momento é un susseguirsi di ritrovamenti eccezionali. Località come Genna Arréle, Perda Iddocca, Masone 'e Perdu, Piscina 'e Sali, Bau Carradore, Nuraxi Arrùbiu, fanno ormai parte della sontuosa letteratura archeologica.